Unisciti al nostro gruppo su Instagram, Facebook, Google+ e YouTube e segui la nostra pagina Facebook

SFC S. Martino di Bareggio Socio Aderente 2012

8Ultimo aggiornamento (last update) 24 MAGGIO 2018

ore 11:00

Dove Siamo

via Novara 4, 20010 Bareggio (MI)

1984 - 2014: 30° ANNIVERSARIO

Orario di apertura

Venerdì: 21:15 - 23:15

Per informazioni

Principali Sostenitori

Questo sito è stato aperto il 10/11/2012

E’ nata la nuova Ferrari…figlia della Formula1!

12 Febbraio 2014

149M: il nome del progetto lo si conosceva già da un po’ ed eravamo certi che sarebbe arrivata prestissimo l’ultima nata in casa Ferrari; ed eccola, bella, bellissima la Ferrari California T. Si, T, dove la lettera sta proprio ad indicare che sotto il cofano anteriore batte il cuore del motore V8 turbo di 3855cc.

Un propulsore tutto nuovo, dunque, che con 560 CV e 755 Nm permette alla supercar di Maranello di raggiungere i 316 Km/h (in pista, naturalmente!) e di “bruciare” 0-100 Km/h in appena 3.6 secondi. Fenomenale! Il sound del motore? Meraviglioso, “voce” potente, un suono “mai ottenuto prima da un turbo”; per ottenere la sonorità di scarico adatta ad una Ferrari di questo livello, la California T è dotata di albero piatto e scarico trifuso.

I consumi si riducono del 15% e si riduce anche l’emissione di CO2.

Lo sterzo sfrutta una nuova scatola guida e nuovi settaggi meccanici che si uniscono alle sospensioni Magnaride di ultima generazione in grado di ridurre rollio e beccheggio e di migliorare la dinamica della rossa italiana, sportiva d’eccellenza. Il controllo di trazione del tipo F1-Trac è del tipo più evoluto, così come l’impianto frenante carbo-ceramico CCM3, l’ESP 8.0 premium e l’ABS molto prestazionale che riduce a 34 metri lo spazio d’arresto dalla velocità di 100Km/h…perché anche la sicurezza merita attenzione.

Il restyling? Fantastico, curato dal centro Stile Ferrari in collaborazione con Pininfarina: la California T, stesse dimensioni e stessa impostazione 2+2 della California, mantiene il tetto rigido ripiegabile in 14 secondi che la trasforma da coupè a spider. Il frontale mostra griglia e prese d’aria maggiorate, mentre il nuovo diffusore di coda a tre vie ne migliora l’aerodinamica. Anche gli interni sono stati rinnovati, con una plancia ridisegnata che si raccorda in maniera più fluida con le portiere e la console centrale: inedito il Turbo Performance Engineer (TPE), uno strumento posto al centro della plancia che indica il modo ottimale di sfruttare il V8 turbo. Per non farsi mancare nulla, notiamo anche l’esordio di uno schermo touchscreen da 6.5 pollici.

I colori di lancio? Gli impareggiabili Rosso California e Blu California.

Vederla e provarla per credere !!!!

Giusy Costantino