Seguici su Instagram e sulla nostra pagina Facebook

SFC S. Martino di Bareggio Socio Aderente 2012

Ultimo aggiornamento (last update) 16 NOVEMBRE 2018

ore 23:00

Dove Siamo

via Novara 4, 20010 Bareggio (MI)

1984 - 2014: 30° ANNIVERSARIO

Orario di apertura

Venerdì: 21:15 - 23:15

Per informazioni

Principali Sostenitori

Questo sito è stato aperto il 10/11/2012

Ferrari da record anche nei parchi divertimento

Sorgerà a breve nella vicina Spagna. Iniziate a preparare gli zaini...  

Aprile 2016

La parola d’ordine è esagerato! Esagerata la passione per la Ferrari F16-H che speriamo ci faccia sognare in pista: esagerato l’amore per i V8 ed i V12 che escono da Maranello, esagerata l’attenzione che poniamo a tutto ciò che gravita intorno al mondo Ferrari. Perché il nostro cuore è rosso, “rosso corsa”, come di colore rosso corsa saranno le montagne russe più alte d’Europa. Si, perché non è più solo un miraggio; entro fine anno sorgerà Ferrari Land a PortAventura World Parks & Resort, nei pressi di Barcellona, in Spagna. Esagerata l’altezza delle montagne russe che toccheranno i 112 metri d’altezza. L’operazione di costruzione è stata esagerata, di precisione quasi chirurgica, ha detto Luis Carlos Valencia, Development Manager di PortAventura. Esagerata l’accelerazione verticale: l’attrazione permetterà ai passeggeri di vivere una sensazione del tutto simile a quella di una gara di Formula 1, raggiungendo un’accelerazione massima di 180 km/h in soli 5 secondi, l’equivalente di 1.35 G. Si verrà proiettati in aria per 112 metri per poi precipitare giù, a caduta libera, raggiungendo un angolo massimo di 90°.

Il percorso coprirà una distanza di circa 880 metri per una durata di 180 secondi, ci saranno tre treni, ognuno dotato di 12 posti a sedere. Ovviamente ispirata alla F1, l’attrazione sarà di un brillante rosso corsa, il colore che da sempre rappresenta la Ferrari nel mondo. Costato circa 100 milioni di euro, il progetto ha visto più di 50 imprese coinvolte e ci si aspetta che, una volta aperto, sarà in grado di generare più di 150 posti di lavoro. Ferrari Land sarà più alla nostra portata rispetto al Ferrari World di Abu Dhabi, perché è a noi europei molto più vicino.

La saga di questi parchi divertimento a tema, intorno ai quali, parliamone, girano davvero parecchi soldi, era iniziata nel 2010 quando il Cavallino Rampante aveva inaugurato ad Abu Dhabi il Ferrari World, il parco divertimenti a tema indoor più grande del mondo. Un'attrattiva che funziona molto bene: tra Ferrari 250 California in miniatura che impazzano per una "little Italy" aperta a grandi e piccini e un'infinità di richiami alle auto di serie e di Formula 1 di Maranello, passando per montagne russe davvero mozzafiato, c’è davvero da divertirsi come bambini! 

Anche un’altra novità ci attende; non è ancora stata posata la prima pietra, ma ancora più lontano da casa nostra, in Cina, sorgerà un altro parco divertimenti a tema dalle dimensioni esagerate! Ferrari infatti ha ufficializzato di aver raggiunto un accordo con BAIC (Beijing Automotive Industry Holding) e la collegata Eternaland Property Co. per la costruzione di un parco a tema nei pressi di una grande città cinese. E’ ampiamente noto come tutto ciò che abbia a che fare con la Cina, abbia dimensioni colossali: dunque quello che nascerà sarà il più grande in assoluto, oltre che il più spettacolare. C'è da giurare che i multi-milionari cinesi non vedono l'ora di sborsare cifre che noi comuni mortali non possiamo nemmeno immaginare, fra giostre, shopping, varie ed eventuali. Tutto rigorosamente targato Ferrari.

In attesa della posa della prima pietra in Cina, concentriamoci sul Ferrari Land spagnolo che sarà pronto a breve, per fine anno si vocifera, anche se la data dell’inaugurazione deve ancora essere fissata.

Non so voi…io non vedo l’ora di andare a PortAventura ed urlare a squarciagola scaricando tutta l’adrenalina che ho in corpo mentre precipito da 112 metri di altezza!

Chi viene con me?

 

Giusy Costantino