Unisciti al nostro gruppo su Instagram, Facebook, Google+ e YouTube e segui la nostra pagina Facebook

SFC S. Martino di Bareggio Socio Aderente 2012

8Ultimo aggiornamento (last update) 27 MAGGIO 2018

ore 11:00

Dove Siamo

via Novara 4, 20010 Bareggio (MI)

1984 - 2014: 30° ANNIVERSARIO

Orario di apertura

Venerdì: 21:15 - 23:15

Per informazioni

Principali Sostenitori

Questo sito è stato aperto il 10/11/2012

Ferrari Passion Day 2010

Il Team Principal Stefano Domenicali ed i piloti Alonso e Massa

3 marzo 2010

2500 iscritti alle Scuderia Ferrari Club hanno partecipato al Passion Day, giornata dedicata agli appassionati del Cavallino Rampante! Durante questo primo evento la Scuderia ha dimostrato l’attaccamento ai propri appassionati, ed i tifosi hanno dato ancora una volta prova del loro entusiasmo verso tutta la squadra del Cavallino. Un gruppo di nostri irriducibili soci, che per nulla al mondo avrebbero rinunciato ad una giornata dalla carica emotiva così intensa, già dalle sei del mattino partono alla volta di Maranello.

L’adrenalina batte la stanchezza di coloro che non solo si sono dovuti svegliare quando era ancora buio, ma addirittura hanno dormito poco per l’emozione che puntualmente martella il cuore al pensiero della giornata che sarebbe venuta…

Tra i primi ad arrivare a Maranello, con al collo la tessera 2010 a mo di pass, sfavillante nella sua nuova veste grafica, alle nove è trenta già varchiamo la soglia della Pista di Fiorano. Molti, non avendolo mai fatto, non resistono alla tentazione di “toccar con mano” l’asfalto della mitica pista e il cordolo proprio lì in curva! L’attività in programma offre la possibilità di ammirare dal vivo la nuova monoposto che la Ferrari schiererà nell’edizione 2010 del Campionato del Mondo di Formula 1. L’emozione fa capolino quando dal palco appositamente allestito a bordo pista il direttore della Gestione Sportiva Stefano Domenicali, e i piloti ufficiali della Scuderia Ferrari Marlboro Felipe Massa e Fernando Alonso, la terza guida Giancarlo Fisichella ed i collaudatori Marc Gené e Luca Badoer, a turno prendono la parola. Da non credere… loro sono lì, a pochi passi da noi che con applausi e urla di gioia non stiamo nella pelle per la voglia di far esplodere tutto il nostro calore nei loro confronti. Alcuni di noi affrontando ressa, spintoni, e una fitta nebbia trasformatasi poi in pioggia, riescono a recuperare il tanto agognato autografo di Fisico, altri quello di Alonso, qualcuno quello di Felipe, altri addirittura stringono la mano a Badoer. Un percorso appositamente costruito su parte del circuito ospita l’avvincente gara di kart in quattro batterie. Il nostro Nicholas Polloni, pur non arrivando in finale, dà buona prova piazzandosi in un discreto quarto posto; l’importante d’altronde è divertirsi, e noi anche grazie a lui questo divertimento, questo calore che dal nostro cuore rampante e ferrarista si è eretto luminoso al di sopra della fitta nebbia, lo abbiamo vissuto egregiamente! Con nostra grande sorpresa poi, alcune decine di possessori delle dirompenti “Rosse nostrane” provenienti da tutta Italia, si sono ritrovati in pista a bordo delle loro bambine dai colori variopinti. Molto interessante la Fiorano bianco Fuji, una Enzo e la leggendaria F40, oltre che alla BB e alle più recenti berlinette del Cavallino. Nonostante la pioggia battente poi, quando la fame supera di gran lunga l’adrenalina ormai ai massimi livelli, un ottimo buffet offerto dalla Barilla tappava quei buchi che da circa le otto e mezza ci portavamo nello stomaco. Abbandoniamo il circuito di Fiorano a fine manifestazione, solo perché il freddo e il maltempo iniziano a diventare decisamente fastidiosi…fosse stato per noi avremmo piantato le tende come è ovvio!!! D’obbligo la tappa in Galleria Ferrari dove cattura la nostra attenzione l’unica FXX realizzata in Blu Tour de France e dettagli Bianco Evo da togliere il fiato! Nondimeno la nostra attenzione è stata catturata da una gialla 275 gtb e dall’ormai nota 458 Italia, dalla livrea anch’essa gialla. Insomma ancora una volta il mito Ferrari non si è smentito, regalando emozioni uniche a possessori e a tutta la schiera di appassionati soci che sfidando il maltempo e l’ora infame si sono cimentati in un’impresa degna di una grande prova di fedeltà in nome di quella religione che vale la pena vivere con il massimo entusiasmo: la Ferrari.

 

Giusy Costantino Di Martino

Il Presidente insieme ai soci Nicholas e Flavio sulla pista di Fiorano
Una splendida Ferrari FXX Evo colore blue tour de france in esposizione alla Galleria Ferrari